Baciamibio, il make up Montalto vincitore di SANA novità 2016

//Baciamibio, il make up Montalto vincitore di SANA novità 2016

Il circolo virtuoso della cosmesi si chiama Baciamibio. Creazione dei laboratori Montalto è il frutto di una ricerca che coniuga l’importanza della bellezza con quella del benessere, basandosi sui principi della biodinamica e della fitocosmetologia.

«La pelle è il nostro organo più esteso ed esposto, è quello che ci spinge a chiuderci o ad aprirci verso gli altri: quello che mettiamo sulla pelle deve essere in sintonia con il nostro organismo», ne spiega l’approccio Giuseppe Montalto, amministratore e anima – come ama definirsi – di Montalto.

Prodotti di bellezza, insomma, ma che aiutino a stare e a sentirsi bene: perché la bellezza non è solo un fattore estetico o interiore, bensì armonia e cura del nostro «contenitore più importante». Un risultato che si ottiene grazie a principi attivi funzionali e a materie prime selezionate e lavorate con cura estrema: tutte le piante da cui nascono i 47 articoli di Baciamibio sono non solo Ogm free, ma anche senza allergeni, parabeni e siliconi; persino senza glutine, nel recupero di una totale naturalezza.

«Anni fa calcolai che ogni donna in media mangia nella vita circa un chilo di rossetto, pari al 70% di quello che indossa: significa ingoiare anche il silicone e i componenti chimici di cui è lo stick pieno», racconta Montalto. «Una volta, commentando la statistica, un giornalista mi chiese che fine facesse il restante 30%: risposi che probabilmente lo mangiamo noi uomini a ogni bacio scambiato».

Nasce così il nome della collezione, che sostituisce a silicone ed eccipienti chimici rosa mosqueta, meristemi di quercia, acido ialuronico, silice vegetale di bambù, argento e radice di altea biodinamica – acquistati quando possibile da produttori locali, a chilometro zero. Le colorazioni, studiate secondo i criteri della cromoterapia, sono ottenute con l’ausilio di pigmenti di origine naturale: dall’ametista per l’ombretto viola alla polvere di diamante per il nero.

Il risultato è una collezione unica e ricchissima, in sintonia con l’ambiente, con i desideri femminili e con la cura e il rispetto del corpo, come da tradizione di un brand che ha sempre preferito la strada talvolta impervia della ricerca naturale alle suggestioni della produzione facile e indifferenziata.
Naturale, Biologico, Ecosostenibile persino nel packaging, ottenuto con plastica vegetale da fonte rinnovabile (MaterBi®) Dal 9 al 12 settembre a Bologna fiere si è tenuto Sana, il salone internazionale del biologico e del naturale e nello stand Montalto, si colavano i rossetti Baciamibio e si impastavano biscotti con gli stessi ingredienti proprio per comunicare l’importanza delle materie prime utilizzate e che tutto ciò che viene messo sul nostro corpo è cibo per la pelle®. Baciamibio si è aggiudicato il 1° premio SANA NOVITÀ 2016 nella categoria cura del corpo naturale e bio. Baciamibio è una collezione unica e ricchissima, in sintonia con l’ambiente, con i desideri femminili e con la cura e il rispetto del corpo.

Il tutto senza penalizzare i consumatori: il costo di ogni componente della linea – che include viso (fondotinta, fard, correttori, cipria e terre), occhi (mascara, matite, ombretti e ombretti in perle) e labbra (rossetti, matite e lip gloss) – è compreso tra i 7 e i 20 euro. Per rendere l’eccezionalità accessibile a tutti e per rispettare una filosofia aziendale che è innanzitutto una scelta di vita.

Fonte: http://www.agoranews.it/

2016-10-12T21:30:43+00:00 17 ottobre 2016|Notizie sui prodotti Montalto|